Share:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Tendenze del mercato della gestione delle prestazioni aziendali 2021

In questo blog, sto coprendo le ultime tendenze nel mercato della gestione delle prestazioni aziendali (BPM). Le soluzioni BPM in questo contesto includono applicazioni software per il reporting relativo alla gestione aziendale, compresi i risultati consolidati, tutti gli aspetti della pianificazione (strategica, operativa, basata sui driver, budgeting a base zero, ecc.

I dati empirici utilizzati come base per questo post sono basati sul “Pulse Survey 2020” che è stato gentilmente autorizzato all’uso da BPM Partners, un leader, specialista di ricerca indipendente per le soluzioni BPM. Per i risultati completi del sondaggio, le recensioni dei fornitori e altri servizi di analisi, contattate BPM Partners: https://www.bpmpartners.com/

Mercato della gestione delle prestazioni aziendali: Una panoramica

Il mercato generale del BPM ha di nuovo visto tassi di crescita molto significativi (nel caso di Acterys di nuovo circa il 400% rispetto al 2019), questi secondo i risultati dell’indagine, sono stati significativamente influenzati dalla situazione di COVID-19. Questo riflette anche il feedback che ho avuto da più di 100 progetti di clienti quest’anno in cui una maggiore chiarezza sui risultati futuri e la capacità di simulare facilmente gli scenari, in particolare intorno alla previsione dei flussi di cassa, sono stati i fattori chiave di motivazione:

Impatto economico sui piani di Performance Management. Fonte: BPM Partners

Driver primari per il BPM: Fattori motivanti

I risultati dell’indagine sulle ultime tendenze nella gestione delle performance mostrano un’alta priorità sul miglioramento dei rapporti di gestione, seguita da processi di pianificazione più efficaci e dal supporto decisionale generale.

.

Driver principali per il BPM / Business Performance Management nell’industria della Business Intelligence

La mia esperienza conferma anche questo con un numero molto alto di clienti che cercano ancora di sostituire i processi manuali basati su fogli di calcolo. La tendenza molto interessante che vedo qui è che nella maggior parte dei casi (~80%) i clienti preferiscono passare a piattaforme completamente nuove, ad esempio ecosistemi di analisi self-service come Power BI piuttosto che automatizzare i processi basati su fogli di calcolo (nonostante la disponibilità dello stesso set di funzionalità di base in Excel nel nostro caso) in particolare intorno all’integrazione automatizzata del sistema sorgente e agli aggiornamenti dei report.

La scelta principale per l’integrazione di una piattaforma di BI è con un margine di 20 punti percentuali Power BI:

Integrazione della piattaforma di Business Performance Management e Business Intelligence (BI)

Le ragioni per integrare il BPM con una piattaforma di analisi che i nostri clienti ci hanno comunicato sono state:

  1. opzioni di visualizzazione interattiva migliorate
  2. ampie opzioni per l’integrazione di altre fonti rilevanti, così come
  3. distribuzione più rapida, dato che i rapporti possono essere consumati da browser web/applicazioni mobili e possono essere più facilmente protetti da diritti di accesso dettagliati ai dati e limitando la modifica dei rapporti solo a chi di dovere.

Rilevanza dei componenti BPM per la BI

Non è troppo sorprendente che la pianificazione sia l’obiettivo principale, ma è interessante notare che il reporting finanziario rimane un obiettivo chiave:

Componenti Bpm / Performance Management

Fattori chiave della decisione d’acquisto

Questo è uno dei risultati più sorprendenti del sondaggio sul BPM: Il fattore chiave per la scelta del fornitore è la flessibilità seguita dalla scalabilità:

Motivi di selezione del fornitore BPM

Questo coincide esattamente con le nostre esperienze: la possibilità per gli utenti aziendali di personalizzare l’applicazione alle loro esigenze di processo e di integrarla con altri strumenti (produttività d’ufficio ma anche sempre più strumenti di visualizzazione e piattaforme di automazione dei processi sta diventando imperativa.

In fondo: Tendenze della gestione delle prestazioni aziendali 2021

L’indagine dimostra chiaramente che il BPM è di nuovo salito a una delle massime priorità per i dirigenti senior di finanza e IT. Questo sembra essere guidato da fattori economici generali, in particolare l’incertezza a seguito di una pandemia globale, ma anche i cambiamenti tecnologici come il passaggio a distribuzioni cloud, l’aumento drammatico di strumenti di analisi self-service, nonché un focus generale sulla razionalizzazione dei processi.

In un cambiamento drammatico rispetto al comportamento storico, vediamo anche che i dipartimenti IT assumono un ruolo più prominente focalizzato sulla sostituzione di una varietà di applicazioni legacy disparate e difficili da mantenere (archivi di dati silo difficili da mantenere e integrare) con soluzioni unificate che utilizzano una singola piattaforma di dati.

Per affrontare queste sfide, noi – come sempre – raccomandiamo di confrontare attivamente i diversi approcci in scenari di vita reale e di non fare affidamento solo sui materiali di marketing patinati e sulle promesse dei rappresentanti. Chiedete ai venditori di fornirvi dei prototipi funzionanti e dimostrate che possono essere adattati ai requisiti che cambiano senza dover ricorrere a costosi consulenti esterni e integrarsi rapidamente con le vostre fonti di dati chiave, gli strumenti di produttività e i processi.

Recent Posts

In questo blog, sto coprendo le ultime tendenze nel mercato della gestione delle prestazioni aziendali (BPM). Le soluzioni BPM in questo contesto includono applicazioni software per il reporting relativo alla gestione aziendale, compresi i risultati consolidati, tutti gli aspetti della pianificazione (strategica, operativa, basata sui driver, budgeting a base zero, ecc.